Erbe e gemme

Coltiviamo le piante a mano e le conferiamo ai laboratori entro otto ore dalla raccolta per preservare i principi attivi

 

Sementi

Il materiale di propoagazione che utilizziamo deriva prevalentemente dalle nostre coltivazioni. In caso di difficoltà di raccolta delle sementi, le acquistiamo da produttori con certificazione biologica.

Prodotto fresco

raccolta fiori di camomillaTuteliamo la fertilità del suolo mediante l’utilizzo di rotazioni culturali e l’uso di leguminose da sovescio (favino, lupino, ecc.). La biodiversità viene tutelata coltivando 35 specie di erbe officinali in parcelle di piccole dimensioni e salvaguardando le formazioni spontanee quali siepi e il bosco stesso. La raccolta viene effettuata prevalentemente a mano nel periodo balsamico facendo attenzione all’integrità delle piante.  Ai fini delle tutela del consumatore già in campo si attuano accorgimenti per contenere ogni forma di contaminazione. La biomassa fresca, raccolta a mano, viene adagiata in appositi contenitori senza essere compattata per evitare il surriscaldamento e l’inizio di processi fermentativi e trasportata immediatamente ai laboratori di trasformazione. Generalmente produciamo su ordinazionePiante disponibili

gemma di ippocastanoGemme

La raccolta delle gemme avviene nel periodo fine inverno inizio primavera nella nostra azienda e in una zona collinare di circa 400 Ha situata a 800 m di altitudine (Montevitozzo – Amm.ne Beni Separati Usi Civici, Sorano GR) e sottoposta a certificazione biologica. Conferiamo solamente gemme fresche poiché siamo contrari al congelamento. Gemme disponibili

Prodotto secco

Una parte di piante coltivate sono trasformate direttamente in azienda per ottenere prodotto secco. Il trasporto all’essiccatoio, ubicato vicino alle coltivazioni,  avviene nel più breve tempo possibile per evitare che la biomassa subisca danni nell’aspetto esteriore, nella qualità e nella carica batterica. fiordalisi secchiL’essiccazione viene effettuata prevalentemente in maniera naturale e tramite B. Master (essiccatore in acciaio inox a flusso forzato ad energia solare). L’essiccazione di alcune piante come basilico, lavanda, prezzemolo avviene in mazzetti appesi onde evitare prevalentemente perdita di colore. Una volta essiccato il prodotto viene confezionato con cura in sacchetti ad uso alimentare o in vasetti di vetro.

Scarica la lista delle erbe fresche e delle gemme